Articles in Category: Espressione di sé

Educare ai sentimenti

Esternare i propri sentimenti non è mai stato facile, ma nell'era digitale sembra esserlo ancora di più.

Cuore sul cuoreNonostante si siano fatti enormi passi avanti negli ambiti più disparati, l'adattamento evolutivo non è ancora riuscito a rendere più facile dirsi ciò che si prova gli uni per gli altri. O forse la strategia evolutiva è proprio quella di mantenere le difficoltà per stimolare la sfida.

Le radici del benessere

L'influenza generazionale dell'albero genealogico

radici albero genealogico Centro Studi PedagogiciSiamo il frutto di un'incredibile concomitanza di eventi, genetici, storici, ambientali: ognuno di noi nasce figlio di generazioni di individui che sono sopravvissuti abbastanza da permetterci di iniziare e proseguire il nostro cammino sulla terra, e le nostre radici costituiscono la nostra orgine.

La classe capovolta

L'alternativa educativa della flipped classroom

upside down buildingLa classe capovolta rappresenta un esempio di come un'idea semplice può portare grandi miglioramenti all'economia di una classe, aumentando la gratificazione di insegnanti e studenti e facendo registrare risultati concreti in tempi brevissimi.

L'arte per l'infanzia

L'espressione artistica per i bambini rappresenta un fatto naturale.

Non essendo ancora interpellati in una sovrastruttura di convenzioni, stereotipi e tradizioni, a loro è concesso di esprimersi riuscendo a trasportare sentimenti, emozioni, paure attraverso l'arte. Che si utilizzino i pennelli, le mani, pastelli o matite, in ogni caso la libertà di trasportare sul foglio, sulla tela o su qualunque supporto le proprie sensazioni più profonde è una prerogativa da alimentare e sostenere.

Scrivo, quindi sono

Dal Romanzo di Famiglia al Diario Terapeutico, trasportare sulla carta ricordi, emozioni e pensieri sta tornando ad essere un’occupazione diffusa

Nel bailamme confusionario e commerciale di scrittori che tentano la via del successo e della notorietà, spesso preda di case editrici più attente ai possibili sviluppi economici di un lavoro che non alla produzione di materiale di qualità, scrivere per se stessi torna in auge.

In questi casi la scrittura non è affatto, come può sembrare, fine a se stessa, una perdita di tempo, un lavoro sterile e improduttivo, anzi.

La calligrafia come espressione di sé

Il gesto grafico è un importante elemento rappresentativo della propria espressività

Se è vero che ogni traccia grafica rappresenta l'espressione della propria persona, così come è vero per il disegno, allo stesso modo così è per la scrittura a mano libera.

La grafologia rappresenta uno strumento ormai riconosciuto e accreditato per svelare alcuni tratti costitutivi della personalità. Ma così come nella scrittura lasciamo traccia di noi, del nostro vissuto, delle emozioni e del carattere, così l'azione stessa dello scrivere ha un'influenza profonda sulle nostre condizioni psicofisiche.

Con gli strumenti giusti è possibile superare ogni ostacolo